Il giornalista cibernetico

Computational and robot journalism made in Italy

A print newspaper generated by robots: Is this the future of media or just a sideshow? — Tech News and Analysis —

But is that what we want from a newspaper?

Una bella domanda, quella di Mathew Ingram su Gigaom, espressa riflettendo sull’esperimento del Guardian di un giornale stampato interamente assemblato e impaginato da un algoritmo automatico (#Open001), a partire dagli articoli del Guardian on-line (scritti da esseri umani!) e dalle loro performance sui social.

Anche qui il target scelto non è però generalista, ma appartiene alle agenzie di pubblicità e di informazione. Magari è proprio quello che loro vogliono da un giornale…

via A print newspaper generated by robots: Is this the future of media or just a sideshow? — Tech News and Analysis.

Alessio Cimarelli

Sono giornalista free-lance e sviluppatore web. Dopo la lau­rea in fisica all’Università Sapienza di Roma, ho con­se­guito il master in Comunicazione della Scienza alla SISSA di Trieste e ho comin­ciato a girare l’Italia, tra gior­na­li­, uffici stampa e ricerca pura. Sono co-fondatore di dataninja.it e datamediahub.it e attualmente collaboro con varie testate ita­liane (L'Espresso, Secolo XIX, Wired) e alcune agen­zie edi­to­riali in ambito di svi­luppo web e data jour­na­lism. Sono mem­bro della comu­nità Spaghetti Open Data e ormai scrivo quasi più in java­script e python che in ita­liano o inglese.
Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Share on LinkedIn

Categorised as: Segnalazioni



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *