Il giornalista cibernetico

Computational and robot journalism made in Italy

A leap forward in quarterly earnings stories | THE DEFINITIVE SOURCE —

L’annuncio e alcune considerazioni sull’uso di robot journalists in redazione direttamente dal blog aziendale della Associated Press. Il vice presidente Lou Ferrara dice che “instead of providing 300 stories manually, we can provide up to 4,400 automatically for companies throughout the United States each quarter”. C’è da chiedersi chi se le leggerà mai, anche queste short stories… ma qui stiamo parlando di un target specializzato, non certo del grande pubblico generalista.

A leap forward in quarterly earnings stories | THE DEFINITIVE SOURCE.

Alessio Cimarelli

Sono giornalista free-lance e sviluppatore web. Dopo la lau­rea in fisica all’Università Sapienza di Roma, ho con­se­guito il master in Comunicazione della Scienza alla SISSA di Trieste e ho comin­ciato a girare l’Italia, tra gior­na­li­, uffici stampa e ricerca pura. Sono co-fondatore di dataninja.it e datamediahub.it e attualmente collaboro con varie testate ita­liane (L'Espresso, Secolo XIX, Wired) e alcune agen­zie edi­to­riali in ambito di svi­luppo web e data jour­na­lism. Sono mem­bro della comu­nità Spaghetti Open Data e ormai scrivo quasi più in java­script e python che in ita­liano o inglese.
Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Share on LinkedIn

Categorised as: Segnalazioni



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *